Dopo 70 anni va in pensione l'ultimo fornaio

Data pubblicazione: 31/12/2016

Data scadenza:

Settore: Rassegna stampa

Numero: 149

Dopo più di settant'anni di attività, l'ultimo panificatore Marco Locci va in pensione e con lui un pezzo di storia del paese. Si ferma anche Nello, suo fratello più giovane, con cui ha diviso le notti a impastare e sfornare coccois e spongiu. «Ho iniziato a lavorare quando avevo 9 anni, ora ne ho quasi 70 ed è ora di riposarmi» spiega Marco. «Le spese sono aumentate, il pane adesso poi si trova un po' dappertutto, bisogna inoltre essere molto competitivi». I primi passi furono a fianco dei genitori Alfonso e Bonaria e di zio Innocenzo. La passione per la panificazione ha coinvolto quasi tutta la famiglia Locci. «Mio padre e mio zio tra il 1939 e il '40 presero la licenza da tziu Luigi Saba. Aveva il forno nel centro storico. In seguito, l'attività trasloca prima in zona Sa Marina, poi in due sedi di via Manno, oggi via Monsignor Carta». Gli aneddoti legati a più di settant'anni di lavoro non si contano. Tra tutti la volta che scoppiò il forno (nel 1966) costringendo per un anno i panificatori a fare altri mestieri, inventandosi anche vendemmiatori oltre che mangiare «minestrina tutto l'anno» per risparmiare qualche soldo per ripartire. L'antico forno dei Locci di Serdiana non ci sarà più, ma non cambierà il destino dei locali. È in arrivo un altro panificatore. Diversa la gestione, ma il profumo del pane appena sfornato continuerà a deliziare, nel cuore della notte, chi passa in via Monsignor Carta.
(s.lo.)

Fonte: Unione Sarda

Data creazione: 17/10/2011

Data ultimo aggiornamento: 20/10/2011

Comunicazioni e Avvisi correlati

Lavoro: dal Comune un'app e una piattaforma per favorire il ritorno al lavoro delle neo mamme
Comunicazioni – URP 05/05/2022
Lavoro: dal Comune un'app e una piattaforma per favorire il ritorno al lavoro delle neo mamme
Dal Comune un'app e una piattaforma per favorire il ritorno al lavoro delle neo mamme
Avviso di sostituzione contatori
Comunicazioni – Generale 06/02/2022
Avviso di sostituzione contatori
Avviso per la sostituzione dei contatori analogici 

Questo sito web utilizza cookie tecnici necessari per il corretto funzionamento delle pagine; NON sono utilizzati cookie di profilazione finalizzati all'invio di messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate dall'utente nell'ambito della navigazione in Rete. Il sito web consente l'invio di cookie di terze parti (tramite i social network). Accedi all'informativa estesa, per leggere le informazioni sull'uso dei cookie e su come scegliere quale cookie autorizzare.
Cliccando sul tasto Accetto o proseguendo nella navigazione, si acconsente all'uso dei cookie.

Privacy policycookies